Area Riservata

password dimenticata?

Registrati ora

In questa pagina potrete trovare numerose ricette o, se siete anche voi fantasiosi in cucina, mandateci le vostre ricette
correlate di foto via email o pubblicatele sulla nostra pagina Facebook, saranno pubblicate anche sul sito.

Girelle di mozzarella

Come le ciliegie? No, meglio, qui davvero una tira l'altra senza che si riesca a smettere di mangiarle.
Provo a descrivervele: sono sofficissime girelle, rese saporite da un condimento che ricorda la pizza e l'impasto contiene mozzarella. Insomma una delle perfezioni salate firmate Montersino.
Ho provato due volte quest'impasto, pubblico il secondo con le mie variazioni tra parentesi che mi hanno fatto ottenere un impasto maggiormente morbido.

Perchè farle? Intanto perchè sono DAVVERO buonissime e poi perchè si possono preparare in anticipo i rotolini, congelarli e tirarli fuori solo un'ora prima di servirle.
Ingredienti

Per il pan di mozzarella:
400 gr di farina 00 (io 300 gr farina 00 e 100 gr farina manitoba)
160 gr di latte intero (io circa 180 gr)
160 gr di mozzarella fresca tritata
16 gr di lievito di birra fresco (io 4 gr di lievito secco)
40 gr di burro in pomata
8 gr di zucchero semolato
6 gr di sale

Per la finitura:
160 gr di polpa di pomodoro ristretta Genesis
16 gr di origano secco
Sale (che ho aggiunto io)

Procedimento:
1) Sciogliere il lievito nel latte tiepido con lo zucchero
2) Unire alla farina ed impastare fino ad ottenere un impasto abbastanza liscio ed omogeneo
(unire un filo di latte se l'impasto non si staccasse dalle pareti, unire un filo di farina
se invece risultasse troppo molle)
3) Aggiungere quindi il burro in pomata a pezzettini lasciandolo amalgamare bene
4) Unire il sale e la mozzarella tritata finemente e strizzata bene
5) Far riposare ("puntare") l'impasto in ambiente tiepido per 20 minuti
5) Dividere in due e stendere ogni parte con il mattarello arrivando ad un rettangolo dello spessore di 3 mm
6) Spalmarvi sopra un velo di pomodoro ristretto e spolverare con l'origano secco
7) Arrotolare bene su se stesso dal lato lungo formando un rotolo di 2,5 cm di diametro
8) Avvolgere bene i rotolini nella pellicola e metterli in freezer a rassodare per almeno un'ora
9) Una volta semi congelato tagliare con un coltello affilato in tante piccole girelline (non troppo sottili,
circa 1 cm)
10) Disporle sulle teglie con carta da forno e farli lievitare per un'ora circa in ambiente caldo e umido (30°C)
11) Trascorso tale tempo infornare a 230° C per 5 minuti circa (forno ventilato)

Servire le girelline calde o tiepide; sono ideali per aperitivo, o per stuzzichino pomeridiano.
Consiglio:

- se in quel momento non avete in casa la mozzarella potete procedere tranquillamente utilizzando più latte del
previsto, verrà comunque un impasto sofficissimo già collaudato da me

- potete congelare i rotoli e scongelarli anche dopo settimane. All'occorrenza basterà passare il rotolo in frigo per
15 minuti, tagliare a fettine e come da ricetta procedere con la lievitazione prima di infornare

- le girelle già cotte, una volta fredde, possono essere congelate. All'occorrenza basterà scaldarle 2-3 minuti a
200°C in forno ventilato

Con la collaborazione di Ylenia - http://dolcemente-salato.blogspot.it/2013/10/girelle-di-mozzarella.html

Ricerca ricette

Cosa vuoi mangiare?

2013 © Genesis di Genesio Vincenzo Prodotti Siciliani | Tel e Fax +39 0931/820203 | P.IVA 00480840891 web design | Salvo Carbè foto

Privacy Policy